CSE Crescendo presenta il Rating Progettuale dei Business Plan alla Riunione del Finance Group del PAM. Lisbona, 29 giugno.

CSE Crescendo ha partecipato,  il 29 giugno a Lisbona, alla Riunione del Finance Group della Assemblea Parlamentare del Mediterraneo (PAM) del Panel sul Commercio Estero e Investimenti nel Mediterraneo.

In questa prestigiosa occasione, CSE Crescendo ha presentato al PAM il concetto di Rating Progettuale dei Business Plan.

Questo è il primo incontro regionale del PAM esclusivamente dedicato alla finanza e alla crescita economica. Il dibattito parlamentare verterà sul tema “Verso uno Sviluppo Sostenibile nella Regione del Mediterraneo” dal punto di vista dei finanziamenti. La Conferenza di alto livello si occuperà anche del problema dei mercati finanziari, come degli strumenti per i finanziamenti a lungo termine e per uno sviluppo sostenibile dell’economia delle piccole e medie imprese in questa area.

Al convegno, i membri del parlamento mediterraneo, con le Istituzioni Finanziarie regionali, Nazioni Unite ed organismi, e il settore privato, si incontreranno per discutere gli approcci strategici per il settore finanziario, su come raggiungere una crescita sostenibile

L’obiettivo del meeting è quello di identificare delle azioni decisive necessarie al fine di  facilitare l’accesso al credito alle PMI e favorire gli investimenti.

Eventi politici straordinari nell’area del Sud ed Est del Mediterraneo hanno aumentato l’aspettativa di una crescita futura delle regioni e il processo verso uno sviluppo economico sostenibile. Allo stesso tempo gli effetti della crisi finanziaria nel Mediterraneo e non solo, hanno fatto significativamente pressione sul Governo per ridurre la spesa pubblica, rilanciando, allo stesso tempo, la crescita nelle loro economie.

In tutto il Mediterraneo si sente il particolare bisogno di rinnovare l’economia delle regioni incentivando la riforma del programma economico e migliorando il clima degli investimenti regionali e l’ambiente economico. Ciò che è ancora più rilevante è come le dinamiche sociali e demografiche stiano facendo molta pressione sui Governi per l’immediato futuro. In assenza di un’area di libero commercio nel Mediterraneo c’è l’urgente bisogno per la collaborazione regionale parlamentare di promuovere la crescita economica attraverso misure come la facilitazione dello sviluppo delle piccole e medie aziende, incoraggiando la creazione di impieghi e aumentando il commercio nell’area del Mediterraneo.

L’incontro di Lisbona sarà ospitato dal Parlamento Portoghese e organizzato in collaborazione con la Banca Europea per la ricostruzione e lo Sviluppo (BERS).

Il PAM L’Assemblea parlamentare del Mediterraneo (PAM) è l’organizzazione interstatale dove si incontrano i Parlamenti delle regioni per raggiungere obbiettivi comuni attraverso la creazione del miglior ambiente politico, sociale, economico e culturale per i cittadini degli stati membri. Il PAM gode dello status di Osservatore Permanente all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. La Commissione del PAM sul Commercio esterno e gli Investimenti nel Mediterraneo è un gruppo di esperti creato dal PAM nel quadro della II Commissione permanente avviata a Lisbona, in Portogallo, il 27-28 maggio 2010 con l’obbiettivo di riunire i parlamentari e i rappresentanti dei settori economico e produttivo in generale, in modo che i membri del Parlamento mediterraneo possano meglio contribuire ai processi economici attraverso le proprie azioni legislative. Lavora in cooperazione con le maggiori istituzioni economiche internazionali e regionali come la United Nations Economic Commission for Europe (UNECE), la World Bank (WB) e la Camera di Commercio e Unioni Industriali dell’area Euro-Mediterranea, insieme alle più rilevanti Banche di Sviluppo delle Regioni.

www.pam.int