“FISICA QUANTISTICA E SVILUPPO DELL’IMPRESA” Un seminario per guardare diversamente la crisi e risolverla con una nuova imprenditorialità.

Milano, 5 ottobre 2011 c/o CSE Crescendo Via Aurispa 7

“Occhiali” che si appannano
Noi guardiamo il mondo attraverso filtri che non sono trasparenti. Come se avessimo occhiali “cognitivi” che colorano, selezionano, distorcono.
Il pezzo di mondo che riusciamo a vedere dipende, dalla qualità (trasparenza, angolo
visuale etc.) degli occhiali di cui disponiamo.
L’esperienza di vita tende a stabilizzare ed assolutizzare gli occhiali cognitivi che
portiamo. A mano a mano che passa il tempo e si accumula esperienza, gli occhiali
con cui guardiamo il mondo si polarizzano e ci sembrano gli unici possibili. Il mondo
che essi ci fanno vedere ci sembra il vero mondo.
Questo polarizzarsi progressivo di un ambiente economico, sociale, politico e culturale stabile garantisce una miglior capacità di gestione di quella fetta di l’ambiente in cui
abbiamo deciso di vivere.
In un ambiente in veloce cambiamento, invece, si trasforma in una trappola
cognitiva. La polarizzazione dei nostri occhiali diventa appannamento.
La crisi che stiamo vivendo oggi è frutto di occhiali particolarmente appannati. Essi ci
lasciano vedere solo il mondo passato: il mondo in cui abbiamo avuto successo. A
mano a mano che il mondo passato lascia il posto ad un nuovo mondo, diventiamo
ciechi e conservatori …

La fisica quantistica: nuovi occhiali per costruire sviluppo
Per riuscire a costruire sviluppo è necessario indossare altri occhiali, diversi da quelli
che ci lasciano vedere un mondo dove ogni sviluppo alto e forte ci sembra oramai
impossibile.
La fisica quantistica offre all’imprenditore la possibilità di guardare la situazione
economica, sociale e politica con occhiali completamente diversi che gli rivelano che:
· La competizione è costruita dal competere, non è una caratteristica dei
mercati.
· Il mondo sta esplodendo di mille nuove potenzialità che aspettano solo di
esser colte.
· La crisi è la somma del costruire competizione e del non vedere opportunità.
· La soluzione delle crisi aziendali e della crisi complessiva sta nella riscoperta
delle strategie “quantistiche” dei grandi imprenditori.
La stessa fisica quantistica permette ad un imprenditore di:
· “Misurare” quanto la impresa sia bloccata sul suo passato
· Come è possibile attivare a livello della singola impresa, di reti di imprese, di
distretti, di grandi gruppi strategie quantistiche, cioè profondamente
imprenditoriali.

Il seminario sarà condotto dal Dott. Francesco Zanotti con il seguente programma:

17.00 – 17.45
La fisica quantistica come nuovo sguardo sul mondo
17.45 – 18.30
La fisica quantistica per comprendere e sviluppare una nuova
imprenditorialità

18.30 – 19.30
Dibattito
19.30 – 20.00
Cocktail

La partecipazione al seminario è gratuita.